La crostata ai lamponi

Ci sono giornate frenetiche in cui 24 ore sembrano poche per portare a termini tutti gli impegni e poi, ci sono le domeniche. Quelle domeniche in cui la parola d’ordine è lentezza, quelle in cui ci si rigenera pensando solo a noi stessi, concentrandosi solo su ciò che  ci va di fare senza costrizioni , senza l’ orologio a scandire il tempo, senza telefono a disturbare la quiete. Quelle mattine in cui la colazione si consuma a letto, con la brezza leggera che filtra dalle finestre e la luce fresca del mattino che inonda la stanza.

Una fetta di crostata , una tazza di caffè, un fiore fresco e  la domenica inizia così …lentamente.

Vi lascio la ricetta per questa frolla veloce e super facile che sono certa, vi conquisterà.

Ingredienti  per uno stampo da cm 20

200 gr di farina 00

100 gr di zucchero

100 gr di burro di ottima qualità freddo di frigo

2 tuorli

buccia di limone o arancia

200 gr marmellata di lamponi ( o il vostro gusto preferito )

PREPARAZIONE

  1. Disporre a fontana farina e zucchero mescolati. Formare un pozzetto al centro e aggiungere i tuorli, la buccia di limone  e il burro a pezzetti. Amalgamare gli ingredienti quanto basta perchè si leghino. Formare una palla, coprirla con la pellicola trasparente e riporla in frigorifero per circa 30 minuti.
  2. Imburrare  infarinare lo stampo. Accendere il forno a 180°. Prendere 2/3 della pasta. Stenderla nello stampo creando un guscio piuttosto basso. Bucherellare con la forchetta.
  3. Aggiungere la marmellata.
  4. Con la restante frolla ed il mattarello preparare delle striscioline per formare la grata.  ( a volte preparo la crostata saltando questa operazione. La marmellata in cottura risulta più asciutta  ma è comunque molto buona )
  5. Cuocere in forno caldo per circa 25 / 30 minuti. La cottura varia molto dal tipo di forno. Quando la crosta laterale diventa dorata potete già toglierla dal forno.
  6. Raffreddare su una grata prima di sformare.

Questa crostata è ottima sia consumata  subito che nei giorni successivi (   si conserva per diversi giorni  ma solo se la nascondete in un posto sicuro perchè una volta assaggiata finirà subito)

XOXOXO

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *