Category Archives: confetture e marmellate

Confetture & marmellate

Confettura o marmellata? Io adoro entrambe. Spalmata su una fetta di pane fresco magari con un un leggero strato di burro salato sotto per la colazione o la merenda dei bimbi, oppure da utilizzare nelle crostate che innegabilmente risultano più buone e genuine se preparate con marmellata o confettura artigianale, o ancora semplicemente abbinate ad un buon yoghurt greco , a dei formaggi freschi o stagionati…. insomma ovunque la marmellata , se di buona qualità e con alta percentuale di frutta, non sfigura mai. Mi sono informata per capire meglio la differenza tra confettura e marmellata. Probabilmente voi già lo sapete ma per quelli che , come me, ignorano la differenza ecco qua. Per essere precisi alla categorie dobbiamo aggiungere anche le  gelatine di frutta. l principio delle tre preparazioni è identico, varia però leggermente il risultato. Nella terminologia corrente intendiamo con marmellata  una crema cotta di zucchero e agrumi a pezzetti ( limone, arancia,mandarino, pompelmo, clementina,cedro… )mentre per confettura ci riferiamo ad altri tipi di frutta.
La gelatina di frutta, invece, viene prodotta con zucchero e succo della frutta senza polpa o buccia, ed è maggiormente usata in pasticceria per apricottare  i dolci prima di glassarli ( cioè spalmare la superficie di un dolce).
Marmellata, confettura  o gelatina vengono definite extra se il tenore di frutta è di almeno il 45% e solitamente ne hanno il 35% o 40%. La preparazione di marmellate e confetture è più o meno laboriosa a secondo delle ricette. Io personalmente prediligo quelle semplici e genuine che posso realizzare con frutta di stagione e spesso mi piace aromatizzarle per dare quel tocco in più che difficilmente si trova nelle preparazioni industriali. Oggi vorrei postarvi la  ricetta di una confettura che io trovo deliziosa e che si presta a diversi utilizzi. E’ veloce e facile  nella preparazione, è pronta per essere consumata dopo soli 20 giorni di riposo e soprattutto è molto gustosa : la confettura di pere,cannella e zenzero. foto La ricetta originale è della mia carissima amica Tiziana e l’ho presa direttamente dal suo blog Cucchiaio e Mattarello, un blog di cucina strepitoso. Ecco gli ingredienti (per un Kg di frutta) : 1 kg di pere williams 800 gr di zucchero semolato ( io ne ho messo solo 600 gr perchè non amo le marmellate troppo dolci e vi garantisco che per me è più che sufficiente ) 2 cm di zenzero fresco grattugiato succo di  un limone 1 cucchiaino di cannella Preparazione : 1. tagliare  a quadrotti le pere dopo averle sbucciate e metterle  in una boule con lo zucchero, il limone, la cannella e lo zenzero. Mescolarle bene e  lasciarle a macerare per una notte. 2. il giorno successivo trasferirle  in una pentola alta e cuocere  il composto fino a farlo diventare  della consistenza della classica confettura… tempo circa 2 orette – ma tanto dipende anche dal succo contenuto nel frutto. Fate la prova del piattino! (mettete un piattino in frigo così da far colare un cucchiaino di marmellata bollente sul piattino freddo e vedere così se si rapprende come dovrebbe, indicando che la vostra conserva è pronta) 3. una  volta che ottenete  la consistenza desiderata, passare  la confettura con  il minipimer per renderla come una purea. 4.trasferire la confettura nei vasetti precedentemente sterilizzati, chiuderli con tappo ermetico, immediatamente capovolgerli e lasciateli  raffreddare in questa posizione. Lasciare riposare almeno una ventina di giorni prima di consumarla.. Posso solo dirvi che è strepitosa! XOXOXO