Tag Archives: ricette dolci

Torta al doppio cioccolato

La torta al cioccolato è quel dolce che, a mio parere,  rientra a pieno titolo tra i comfort food. Se sei triste la torta al cioccolato ti mette allegria, se sei stanco ti da la giusta carica, se sei felice amplifica la tua gioia, se hai fame ti sazia con gusto, se hai voglia di coccole ti strapazza dolcemente, se vuoi toglierti uno sfizio ..beh..ti da una gran soddisfazione.

Credo che esistano poche persone al mondo che non amano il cioccolato e io non sono tra quelle. Il cioccolato rientra tra i miei ingredienti più gettonati nei dolci; mi capita spesso di preparare torte al cioccolato ma questa è decisamente quella che preferisco. Soffice, umida al punto giusto, “cioccolatosa” quanto basta per soddisfare ogni desiderio.

Si, decisamente questa , ad oggi, è la mia preferita.

 

 

La ricetta originale è di California Bakery. Io l’ho leggermente modificata per poter preparare una mini torta così non mi sento per nulla in colpa.

Ingredienti per uno stampo da cm  18

per la torta :

100 gr di burro morbido

150 gr di zucchero

1 uovo

semi di bacca di vaniglia q.b.

40 gr di cacao amaro

2,5 gr di lievito per dolci

un pizzico di sale fino

1 caffè espresso

1 cucchiaino di caffè solubile

1 cucchiaio di rhum

90 gr di yogurt bianco

per decorare :

100 gr di marmellata di fragole o mirtilli o ribes

100 gr di cioccolato extra-fondente

50 gr di cioccolato al giuanduia

Preparazione

  1. Montare nella planetaria il burro morbido con lo zucchero e lavorarlo fino a quando non diventeranno bianchi e spumosi. Nel frattempo in una ciotola a parte setacciare farina, cacao, lievito e sale. Preparare anche a parte  l’infuso al caffè unendo caffè espresso, caffè solubile, liquore e semi di vaniglia
  2. Unire l’uovo e mescolare fino a completo assorbimento.
  3. Aggiungere metà delle polveri e metà dello yogurt e mescolare bene.
  4. Aggiungere la rimanente parte di polveri e yogurt e per ultimo l’infuso al caffè.
  5. Mescolare bene il tutto con un cucchiaIo e versare in uno stampo infarinato e imburrato. Cuocere nel forno preriscaldato a 170° per 30 minuti, abbassare a 160° e cuocere per altri 10 minuti.  Verificare la cottura con uno stecchino, sformare e lasciare raffreddare sulla gratella.
  6. Tagliare a metà il dolce e farcire  la base con la marmellata.
  7. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e poi, dopo aver ricomposto la torta, ricoprirla con il cioccolato fuso. Guarnire con scaglie di cioccolato a piacere.

XOXOXO

 


La crostata ai lamponi

Ci sono giornate frenetiche in cui 24 ore sembrano poche per portare a termini tutti gli impegni e poi, ci sono le domeniche. Quelle domeniche in cui la parola d’ordine è lentezza, quelle in cui ci si rigenera pensando solo a noi stessi, concentrandosi solo su ciò che  ci va di fare senza costrizioni , senza l’ orologio a scandire il tempo, senza telefono a disturbare la quiete. Quelle mattine in cui la colazione si consuma a letto, con la brezza leggera che filtra dalle finestre e la luce fresca del mattino che inonda la stanza.

Una fetta di crostata , una tazza di caffè, un fiore fresco e  la domenica inizia così …lentamente.

Vi lascio la ricetta per questa frolla veloce e super facile che sono certa, vi conquisterà.

Ingredienti  per uno stampo da cm 20

200 gr di farina 00

100 gr di zucchero

100 gr di burro di ottima qualità freddo di frigo

2 tuorli

buccia di limone o arancia

200 gr marmellata di lamponi ( o il vostro gusto preferito )

PREPARAZIONE

  1. Disporre a fontana farina e zucchero mescolati. Formare un pozzetto al centro e aggiungere i tuorli, la buccia di limone  e il burro a pezzetti. Amalgamare gli ingredienti quanto basta perchè si leghino. Formare una palla, coprirla con la pellicola trasparente e riporla in frigorifero per circa 30 minuti.
  2. Imburrare  infarinare lo stampo. Accendere il forno a 180°. Prendere 2/3 della pasta. Stenderla nello stampo creando un guscio piuttosto basso. Bucherellare con la forchetta.
  3. Aggiungere la marmellata.
  4. Con la restante frolla ed il mattarello preparare delle striscioline per formare la grata.  ( a volte preparo la crostata saltando questa operazione. La marmellata in cottura risulta più asciutta  ma è comunque molto buona )
  5. Cuocere in forno caldo per circa 25 / 30 minuti. La cottura varia molto dal tipo di forno. Quando la crosta laterale diventa dorata potete già toglierla dal forno.
  6. Raffreddare su una grata prima di sformare.

Questa crostata è ottima sia consumata  subito che nei giorni successivi (   si conserva per diversi giorni  ma solo se la nascondete in un posto sicuro perchè una volta assaggiata finirà subito)

XOXOXO